Descrizione

Le norme del presente regolamento riguardano le alterazioni del suolo pubblico e relative pertinenze di proprietà pubblica, nonché delle superfici di proprietà privata gravate da servitù di uso pubblico, eseguite da soggetti privati, imprese, enti o società.
Per suolo pubblico si intendono le strade e le pertinenze stradali (carreggiate, marciapiedi, parcheggi, piazze, ponti e altre opere d’arte, piste ciclabili, aiuole, corsie riservate, banchine, fossi di guardia, rilevati, scarpate) di proprietà comunale o comunque soggette a servitù di
pubblico transito.
Ogni volta che l’alterazione del suolo è necessaria per la realizzazione ex novo o la modifica di impianti o altre opere di qualsiasi genere per la cui esecuzione sia necessaria la relativa speciale concessione di occupazione del suolo o del sottosuolo pubblico, il richiedente deve dimostrare di
aver già ottenuto il rilascio del titolo abilitativo stesso da parte dell' Amministrazione Comunale, richiamandone gli estremi sulla domanda di cui all’articolo seguente.

Riferimenti e contatti

Ufficio
Servizio lavori Pubblici
Responsabile
Ing. Mauro Badii

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *