Valdarno – Valdisieve E!state Liberi! Anno 2022

Aperta la possibilità di partecipare a campi estivi del progetto E!state Liberi! 2022.

Le Amministrazioni Comunali di Bucine, Castelfranco - Piandisco’, Cavriglia, , Laterina - Pergine Valdarno, Loro Ciuffenna, Montevarchi, San Giovanni Valdarno, Terranuova Bracciolini del Valdarno Aretino e le Amministrazioni Comunali di Figline - Incisa Valdarno, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rignano sull'Arno, Rufina, San Godenzo del Valdarno Fiorentino e della Valdisieve insieme al Coordinamento del Valdarno Superiore di Libera hanno dato vita al progetto “Valdarno – Valdisieve E!state Liberi! Anno 2022”.

Il progetto prevede la possibilità, in accordo con Libera Nazionale, di far svolgere un’esperienza di una settimana a 45 giovani ragazzi + 8 educatori dei territori coinvolti in 3 diversi campi estivi su beni confiscati alle mafie e oggi gestiti da cooperative sociali.

Il progetto nasce dopo la positiva esperienza organizzata lo scorso anno da alcuni comuni del Valdarno Aretino e Fiorentino che hanno coinvolto 20 ragazzi nel bene confiscato di Sessa Aurunca e che quest’anno si allarga ad altri comuni sempre del Valdarno e a quasi tutti gli enti della Valdisieve.

In totale sono 15 le amministrazioni comunali coinvolte nel progetto, che si presenta come unico nel suo genere per l’alto numero di enti coinvolti che hanno predisposto un unico avviso pubblico già uscito in tutti i comuni per l’individuazione dei ragazzi e che resterà aperto fino a lunedì 6 giugno.

Altre informazioni utili:
1- il periodo scelto per lo svolgimento dei campi è la settimana dal 1° al 7 agosto
2- saranno inviati ai campi estivi 3 ragazzi per comune per un totale di 45 ragazzi + 8 accompagnatori maggiorenni per un totale 53 persone
3- saranno 3 i campi coinvolti, sulla base della disponibilità data da Libera Nazionale: Sessa Aurunca - Castel Volturno – Teano tutti situati nella provincia di Caserta, facilmente raggiungibili con un unico viaggio in autobus
4- a Sessa Aurunca andranno i ragazzi provenienti dai 5 comuni della Valdisieve e dei 2 comuni del Valdarno Fiorentino per un totale di 21 ragazzi + 4 accompagnatori per un totale di 25 posti letto occupati
5- A Castel Volturno e Teano andranno i ragazzi prvenienti dagli 8 comuni del Valdarno Aretino così suddivisi: 12 ragazzi + 2 accompagnatori per 14 posti letto a Castelvolturno e 12 ragazzi + 2 accompagnatori per un totale di 14 posti letto a Teano.
6- Il viaggio avverrà con un autobus da 60 posti che accompagnerà i ragazzi e gli accompagnatori in ciascun campo; lo stesso vale per il viaggio di ritorno. Le spese di viaggio sono a carico delle Amministrazioni Comunali coinvolte.
7- il costo del soggiorno ai campi per ogni persona è di 180,00 e il 50% dei costi sarà a carico del Comune di residenza del partecipante.
8- i comuni hanno stabilito che Reggello continuerà a svolgere il ruolo di comune capofila.
9- I criteri generali dell'avviso pubblico prevedono: l’avviso è rivolto alla fascia di età 15/17 anni; la volontà e la motivazione del giovane minorenne a partecipare al campo è prerogativa indispensabile; la compartecipazione economica da parte della famiglia (comunque non oltre il 50% delle spese del solo soggiorno); il ragazzo/a coinvolto nell'esperienza si impegna anche a seguire tutto il percorso di restituzione che sarà messo in atto dai comuni coinvolti.

Gli accompagnatori /Educatori devono essere tutti maggiorenni sono stati individuati con queste caratteristiche: esperienza nel mondo associativo culturale/sociale; valorizzazione di chi lo scorso anno ha già vissuto un'esperienza simile ed oggi sia maggiorenne.
L'accompagnatore deve seguire anche tutto il persone di restituzione che sarà svolto dal momento del ritorno dal campo e nei mesi successivi.
Gli accompagnatori dovranno effettuare riprese video per realizzare video nei tre campi interessati come prima fase di restituzione del progetto. Le spese di soggiorno e di viaggio di ciascun accompagnatore sono a carico dei comuni coinvolti nel progetto.

Percorso di restituzione: sono state coinvolte due compagnie teatrali per territorio; una per il territorio della Valdisieve e del Valdarno Fiorentino e una per il territorio del Valdarno Aretino.
Le due compagnie teatrali non parteciperanno ai campi, ma dovranno prevedere incontri preparatori ai campi stessi e un percorso di restituzione anche attraverso performance teatrali con incontri nelle scuole medie superiori nel periodo ottobre 2022 – aprile 2023. l
L due compagnie dovranno stabilire insieme il percorso da fare sia nella fase precedente che nella fase successiva allo svolgimento dei campi.
A ciascuna compagnia sarà riconosciuto un rimborso per l'attività svolta da parte delle Amministrazioni Comunali.

Nell'arco della settimana individuata di soggiorno, Libera Nazionale si è impegnata insieme ai responsabili delle Cooperative Sociali dei campi a individuare un momento in cui i ragazzi dei 3 campi possono incontrarsi in un unico luogo insieme ai responsabili del campi per una prima condivisione di esperienze. In questo caso alcuni amministratori toscani potrebbero partecipare all'incontro.

Durante le fasi di restituzione in autunno, sarà possibile ospitare nei nostri territori alcuni dei responsabili delle cooperative che operano nei campi per uno scambio e incontri con i cittadini. Libera Nazionale ha dato la propria disponibilità a facilitare questo incontro.

Nelle scorse settimane Libera e il Comune di Reggello hanno incontrato la Presidenza del Consiglio Regionale che ha dato la propria disponibilità a Patrocinare il progetto e a contribuire alla sua organizzazione. Al riguardo è stata presentata una specifica domanda.

Termine perentorio per la presentazione della domanda
Lunedì 6 Giugno 2022


Il bando integrale e il modulo per la partecipazione che dovrà essere inviato per mail a p.somigli@comunerignano.it, oppure consegnato al Protocollo in P.zza della Repubblica n.1
Per Informazioni: Ufficio Sport ( 055.8347832 ) E-Mail: p.somigli@comunerignano.it

 

Ultimo aggiornamento: Lun, 30/05/2022 - 09:54