Tanti amici che cercano un padrone

 

Il comune di rignano sull'arno promuove una campagna per l'adozione dei cani senza padrone custoditi nel canile comprensoriale del valdarno in località forestello cavriglia, gestito dall'associazione enpa.
 

 

IL COMUNE DI RIGNANO SULL’ARNO PROMUOVE UNA CAMPAGNA PER L’ADOZIONE DEI CANI SENZA PADRONE CUSTODITI NEL CANILE COMPRENSORIALE DEL VALDARNO IN LOCALITÀ FORESTELLO CAVRIGLIA, GESTITO DALL’ASSOCIAZIONE ENPA.
TUTTI I CANI SONO REGOLARMENTE VACCINATI, RIPORTANO IL MICROCHIP DI IDENTIFICAZIONE PREVISTO DALLA LEGGE E SONO CURATI QUOTIDIANAMENTE DAL PERSONALE DEL CANILE

 


Incentivi per l'adozione dei cani abbandonati

Il Comune erogherà al richiedente affidatario del cane/i un incentivo finanziario per 24 mesi secondo la seguente ripartizione:

  • 35€ mensili per l'affidamento di cani di età inferiore a due anni
  • 45€ mensili per l'affidamento di cani di età superiore a due anni
  • 50€ mensili più due visite veterinarie l'anno presso strutture scelte dal Comune per gli affidatari che si trovano in una delle seguenti condizioni: persone con più di 65 anni di età, disabili o affidi plurimi (max 3)

In caso di cessione o di morte del cane l'incentivo sarà corrisposto per il periodo di durata dell'affidamento; l'incentivo finanziario viene corrisposto in unica rata annuale, posticipata, previa presentazione di certificazione di un medico veterinario che attesti le condizioni di salute dell'animale preso in affidamento.


Cosa deve fare l'affidatario

Chi intende adottare un cane e vuole usufruire degli incentivi comunali, deve sottoscrivere una convenzione con il Comune

Per informazioni
Ufficio Tutela Ambientale tel. 055/8360279
Ufficio Amministrativo tel. 055/8347835
 

 

Ultimo aggiornamento: Ven, 09/10/2015 - 15:33