Sfalcio dell'erba, la lettera dell'Amministrazione ad Alia

L'Assessore Giacomo Certosi ha espresso il disappunto dell'Amministrazione per la gestione dello sfalcio dell'erba nelle aree a verde pubblico che deve essere ancora svolto in molte aree del nostro territorio.

Spett.le ALIA SPA
alia@pec.aliaspa.it

Dal primo di marzo ALIA spa gestisce i servizi di igiene ambientale sul territorio comunale. Il passaggio di gestore per quanto riguarda i servizi di raccolta e  spazzamento è stato indolore e non ha presentato particolari criticità.
Dobbiamo però lamentare il grosso ritardo con cui ALIA sta affrontando lo sfalcio dell'erba nelle aree a verde pubblico. Di fatto questo servizio deve ancora iniziare, ed essendo ormai in una fase avanzata della ripresa vegetativa delle piante, questo ritardo sta pregiudicando la fruibilità dei nostri giardini a danno dei cittadini.
Lo sfalcio dell'erba era stato inserito all'interno dei servizi accessori richiesti al nuovo gestore, quindi già presente nel Piano Economico Finanziario approvato da ATO a fine 2017 e pertanto verrà pagato direttamente dai cittadini.
Siamo quindi a richiedere che siano superati al più presto gli ostacoli che hanno impedito l'inizio delle operazioni e ci facciamo portavoci del forte disagio che questo ritardo sta comportando alla comunità rignanese.

Giacomo Certosi

Ultimo aggiornamento: Mer, 02/05/2018 - 10:23