I nobili di Rignano, passeggiata archeologica

Domenica 5 luglio, ore 18, Pieve di San Leolino e area archeologica del Castelluccio.

Dal 1 luglio al 2 agosto 2020 tornano le Notti dell'Archeologia

L’edizione di quest’anno, segnato dalle difficoltà determinate dall’emergenza sanitaria da Covid-19, a venti anni dalla prima, ha un valore tutto speciale. I musei, i parchi e le aree archeologiche, dopo una chiusura forzata ma necessaria imposta dal lockdown, riprendono ad accogliere il pubblico. Le Notti dell’Archeologia sono pertanto un'occasione per partecipare a visite e approfondimenti con nuovi approcci, organizzati ed ideati in modo originale, come richiesto dalle norme di sicurezza.

Con le Notti dell'Archeologia quest'anno vogliamo dunque promuovere il nostro passato più antico, ma anche dare un segnale positivo, un segno di ripresa della vita culturale.

Il ricco programma che si snoda con eventi su tutto il territorio regionale, è rivolto ad un pubblico di tutte le età, gli orari delle iniziative saranno diversificati per favorirne la fruibilità.

A Rignano sull'Arno, appuntamento domenica 5 luglio, per una passeggiata lungo la strada campestre che sale dalla pieve romanica di San Leolino al sito archeologico del Castello di Rignano.

Ingresso libero. Contatti: Silvia  Leporatti silvia.leporatti@unifi.it

Ultimo aggiornamento: Lun, 29/06/2020 - 13:15