Emergenza Ucraina, misure a sostegno degli studenti minorenni

Le novità per gli studenti.

Rignano sull'Arno, 12 aprile 2022 - La Giunta comunale di Rignano sull’Arno oggi ha deliberato nuove misure di sostegno in merito all’accoglienza dei cittadini ucraini nel nostro territorio.

Nello specifico, per venire incontro alle necessità degli studenti, favorendo al tempo stesso l’apprendimento della lingua italiana, è stato deciso di riconoscere a tutti i cittadini ucraini minorenni l’esenzione dal pagamento delle tariffe di tutti i servizi educativi scolastici ed extrascolastici erogati dal Comune di Rignano sull’Arno. A fianco di questa misura, equiparando gli stessi beneficiari agli alunni residenti nella frequenza della scuola primaria, si provvederà alla fornitura gratuita dei libri di testo.

La scelta, valida già da questo anno scolastico, resterà in essere fino al termine dello stato di emergenza legato al conflitto.

Ultimo aggiornamento: Mar, 12/04/2022 - 13:09