Descrizione

L'Ufficio accoglie le richiesta di tumulazione e inumazione dei defunti, nonché tutte le altre pratiche ad esso inerenti.

Informazioni

ESUMAZIONI ORDINARIE: nei campi a sistema di inumazione le esumazioni sono eseguite, di norma, una volta decorso il turno di rotazione ordinario decennale. Il Comune, in relazione alla programmazione gestionale nei cimiteri, può comunque effettuare le esumazioni in momento successivo.
I periodi in cui sono previste le operazioni di esumazione sono resi noti con l’affissione di specifici avvisi all’ingresso del cimitero interessato e, qualora, possibile, in prossimità dei campi o file interessati, nonché con avvisi pubblicati sul sito del Comune.

  • SISTEMAZIONE DEI RESTI. Per la sistemazione dei resti ossei è possibile ottenere il rilascio di una concessione per l’uso di ossarietti, situati nel cimitero medesimo. In alternativa si può dare disposizione di riversare i resti mortali nell’Ossario Comune, situato nello stesso Cimitero dopo aver espletato i documenti necessari presso l’ufficio, oppure ottenere l’autorizzazione per l’inserimento dei resti in un loculo già concesso (se le dimensioni e i resti o feretri precedenti lo consentono)
  • RESTI NON MINERALIZZATI.
    Qualora la salma non risulti mineralizzata i familiari hanno due possibilità:
  1. nuova inumazione della salma non mineralizzata (in posto diverso), con apposizione di segnaposto in legno con targhetta di riconoscimento.
  2. avvio alla cremazione della salma non mineralizzata con la successiva tumulazione dell’urna.

L'operazione 1) è gratuita a differenza della n. 2)
Resta comunque a carico dei parenti l'eventuale rimozione del monumento funebre e il riutilizzo per la nuova sepoltura di salma non mineralizzata, secondo le modalità di cui di seguito:

AVVERTENZE: i monumenti funebri richiesti, anche cautelativamente per utilizzarli per la salma non mineralizzata dovranno essere tolti almeno tre giorni prima dell’inizio delle esumazioni,
Tale richiesta dovrà essere inoltrata preventivamente all’ufficio Tecnico del Comune; in caso contrario senza nessun costo aggiuntivo i monumenti funebri saranno demoliti e avviati allo smaltimento e
verrà salvata la sola fotografia (se presente). Si rende noto che la mattina dell’appuntamento, nel quadro interessato troverete le fosse già aperte e gli operatori resteranno in attesa dei parenti al massimo per l'orario fissato, dopo di che daranno il via alla esumazione. Successivamente i resti ossei saranno deposti nella destinazione prescelta.
Rispetto alle lampade votive si ricorda ai familiari che dopo l’avvenuta esumazione dovranno contattare la ditta S.I.L.V.E (055/5417317 FAX 055/401338) per comunicare l’eventuale trasferimento da terra a diverso ossario/loculo o per l’eventuale disdetta della lampada stessa.

Avvertenze

in orario di chiusura degli uffici comunali si prevede l'intervento di un operatore del Comune per adempiere agli atti di morte al numero di reperibilità dell'ufficio di Stato Civile: (+39) 3319847274.

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ufficio Lavori Pubblici
Referente
Geom. Gianluca Mazzoli
Responsabile
Ing. Mauro Badii
Indirizzo
P.za della Repubblica, 1
Tel
055 83 47 825
E-mail
g.mazzoli@comunerignano.it

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *