Descrizione

Progetto 'DALLA CASA ALLA CITTADINANZA - Fondo di microcredito di solidarietà' è un'iniziativa della Società della Salute Zona Sud Est insieme ai Comuni di Bagno a Ripoli, Barberino Val d'Elsa, Figline Valdarno, Greve in Chianti, Impruneta, Incisa Valdarno, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rignano sull'Arno, Rufina, San Casciano Val di Pesa e Tavarnelle val di Pesa.

Il progetto consiste nell'attivazione di un fondo di solidarietà locale rivolto a chi ha difficoltà ad accedere al credito bancario e si trova di fronte ad un bisogno specifico relativo alla casa.

E' possibile chiedere il prestito per spese relative a:

- canone d'affitto

- anticipo delle mensalità dell'affitto

- acquisto di mobili e forniture pe rla casa

- utenze (bollette, luce, gas...)

- spese per piccoli lavori di ristrutturazione della casa

L'importo massimo del prestito ottenibile è di € 2500,00.

Il prestito può essere rimborsato con rate mensili fino a 36 mesi, di importo adeguato alle possibilità di chi lo richiede e con interessi bassi.

 

Requisiti del richiedente

Per la richiesta è necessario presentare:

- modulo di richiesta (da ritirare presso l'URP o l'Ufficio Assistenza)

- attestazione ISEE ed eventuali altri documenti aggiornativi

- copia del documento di identità e codice fiscale (per gli stranieri: permesso o carta di soggiorno)

- documentazione della spesa per cui si chiede il finanziamento

- eventuale altra documentazione utile.

 

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ufficio Servizi Sociali
Referente
Cosetta Borgini
Responsabile
Barbara Barchielli
Indirizzo
P.za della Repubblica, 1
Tel
055 83 47 860
E-mail
c.borgini@comune.rignano-sullarno.fi.it

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *