Rignano 2.0

Il Comune di Rignano sull'Arno è presente sui social network:

 

Comune di Rignano sull'Arno | Promuovi anche tu la tua Pagina

 

- La pagina Facebook del Comune di Rignano sull'Arno

- I video su YouTube del Consiglio Comunale

- La Biblioteca Comunale su Facebook

 

SOCIAL MEDIA POLICY

Le regole di comportamento da tenere negli spazi attivati dal Comune di Rignano sull'Arno nei social network


Finalità

Il Comune di Rignano sull'Arno utilizza Internet e i social media per informare, comunicare, ascoltare. Attraverso i social network come Facebook, Twitter o YouTube, in particolare, favorisce anche la partecipazione, il confronto e il dialogo con i propri interlocutori. In questi spazi e con queste attività, l’amministrazione intende perseguire finalità istituzionali e di interesse generale. I social media non sostituiscono in nessun modo i compiti svolti dagli uffici comunali o dalla Giunta.

 

Contenuti

Tramite i social media, il Comune di Rignano sull'Arno informa gli utenti  su servizi, progetti e iniziative. I contenuti pubblicati riguardano informazioni di servizio, scadenze, didattica, eventi, ricerca, bandi, opportunità di coinvolgimento e partecipazione.
Sfruttando le opportunità tipiche di questi servizi, il Comune di Rignano sull'Arno può condividere e rilanciare occasionalmente contenuti e messaggi di pubblico interesse e utilità realizzate da soggetti terzi (altri enti o soggetti). Pur verificandone per quanto possibile la precisione e l’attendibilità, l’amministrazione non si assume alcuna responsabilità per eventuali informazioni errate o non aggiornate.
Al momento i servizi sono da considerarsi a titolo sperimentale e senza alcuna cadenza fissa di aggiornamento.

 

Regole di utilizzo

Il Comune di Rignano sull'Arno si impegna a gestire spazi di comunicazione e dialogo all’interno dei propri profili nei diversi social network chiedendo ai propri interlocutori - che hanno la possibilità di partecipare attivamente attraverso forme di interazione come i commenti, i messaggi o l’auto-pubblicazione di contenuti - il rispetto di alcune regole.
A tutti si chiede di esporre la propria opinione con correttezza e misura, basandosi per quanto possibile su dati di fatto verificabili, e di rispettare le opinioni altrui.
Nei social network ognuno è responsabile dei contenuti che pubblica e delle opinioni che esprime. Non saranno comunque tollerati insulti, volgarità, offese, minacce e, in generale, atteggiamenti violenti.
I contenuti pubblicati devono rispettare sempre la privacy delle persone. Vanno evitati riferimenti a fatti o a dettagli privi di rilevanza pubblica e che ledano la sfera personale di terzi.
L’interesse pubblico degli argomenti è un requisito essenziale: non è possibile in alcun modo utilizzare questi spazi per affrontare casi personali.
Ogni discussione è legata a un tema specifico e di interesse generale: chiediamo a tutti i partecipanti di rispettarlo, evitando di allargare il confronto in modo generico e indiscriminato.
Non sarà tollerata alcuna forma di pubblicità, spam o promozione di interessi privati o di attività illegali.
Non sono ammessi contenuti che violino il diritto d’autore né l’utilizzo non autorizzato di marchi registrati.

 

Moderazione

La moderazione da parte del Comune di Rignano sull'Arno all’interno dei propri spazi avviene a posteriori, ovvero in un momento successivo alla pubblicazione, ed è finalizzata unicamente al contenimento, nei tempi e nei modi ragionevolmente esigibili, di eventuali comportamenti contrari alle norme d’uso. Nei casi più gravi - e in modo particolare in caso di mancato rispetto delle regole condivise in questo documento - l’amministrazione si riserva la possibilità di cancellare i contenuti, allontanare gli utenti dai propri spazi e segnalarli ai filtri di moderazione del social network ospitante.