TASSA RIFIUTI – ACCONTO TARI 2017

AGGIORNAMENTO 11 APRILE. Il funzionario responsabile comunica che a causa di uno spiacevole disguido informatico le bollette Acconto TARI 2017 inviate prevedono il pagamento in un'unica rata, anziché nelle due rate previste dal Regolamento Comunale della tassa rifiuti.

Al fine di non penalizzare gli utenti nel pagamento, si comunica che la bolletta acconto TARI 2017 può essere pagata in un'unica soluzione entro il 31 luglio 2017 (data prevista per la seconda rata), senza aggravio di spese o interessi, oppure può contattare  l'Ufficio Tributi (con mail -  per telefono - in orario di ufficio) che provvederà a ristampare e a inviare la bolletta corretta, anche via mail, con pagamento in due rate, come da Regolamento.
L'ufficio sta predisponendo una lettera informativa che perverrà a tutti gli utenti.

Si comunica inoltre che saranno comunque pienamente validi gli eventuali pagamenti effettuati in unica soluzione con il mod. F24 ricevuto.    

Ci scusiamo per il disguido intervenuto e si ringrazia per la collaborazione.
     
         Il Funzionario Responsabile del Tributo  
             (Sabrina Rossi)

[notizia aggiornata l'11 aprile]