"Piccoli ambasciatori di pace" a Rignano

La visita al Palazzo Comunale nell'ambito delle iniziative con il popolo Saharawi.

Stamani una delegazione in rappresentanza del popolo Saharawi è stata accolta in Comune dagli Assessori Tinuti e Pezzatini nell'ambito del progetto "Piccoli ambasciatori di pace".

I bambini - che gli amici dei Saharawi chiamano 'PICCOLI AMBASCIATORI DI PACE' - vengono accolti ogni estate a Pontassieve e in altri Comuni limitrofi, tra cui Rignano sull'Arno, grazie alla collaborazione di associazioni come quella del Progetto Chernobyl. In particolare, l'accoglienza nel Comune di Pontassieve viene gestita dall'associazione Saharawinsieme.
L'accoglienza estiva nasce, tra le varie motivazioni, anche dalla necessità di garantire ai bambini una pausa dalle condizioni di vita estrema vissute nelle tendopoli con temperature che nel deserto di Tindouf possono raggiungere i 50°.

Ultimo aggiornamento: Lun, 08/07/2019 - 12:15