Esercitazione di Protezione Civile, oltre 100 persone coinvolte

Oltre 100 le persone coinvolte nell'esercitazione che si è conclusa nella notte fra venerdì 11 e sabato 12 ottobre scorsi nel Comune di Rignano sull'Arno.

 

Le esercitazioni sono uno degli strumenti più importanti del sistema di protezione civile, le esercitazioni, e questa in particolare ha coinvolto tanti Enti e tanto personale: dal volontariato locale ai dipendenti comunali di diversi settori, dai Vigili del Fuoco al 118, fino ad arrivare alla cittadinanza. Sì perchè se come dice la norma anche i cittadini sono La Protezione Civile e anche i cittadini devono essere coinvolti nelle attività del sistema di protezione civile, questa è stata un'occasione che ha provato a toccare tutti i punti relativi alla prevenzione.

E' stata simulata l'evacuazione della biblioteca comunale, dove si stava svolgendo una festa delle scuole medie, a seguito di un parziale crollo dell'edificio durante un'allerta per condizioni meteo avverse, con pioggia e vento forte. A seguito di tale evento, si è reso necessario portare i cittadini minori ed i professori coinvolti presso un'area sicura, per far sì che potessero attendere l'arrivo dei genitori.

Queste attività comportano molte attivazioni e la necessità di personale per le varie azioni, in quanto tutto si deve svolgere in sicurezza e con la massima rapidità.
Sono state testate alcune procedure comunali ed intercomunali che hanno il compito di agevolare gli uffici durante tali emergenze ma che ogni volta devono essere "calate" in una situazione specifica e definita da tanti e variabili fattori.

Si ringraziano tutti coloro che hanno partecipato per far sì che da ogni punto di vista si potesse avere nell'immediato e nei giorni a seguire un feedback su cui poi poter lavorare per migliorare i vari aspetti di emergenze di questo tipo. Grazie a chi, nei mesi precedenti, ha collaborato con il Centro Intercomunale alle varie fasi della preparazione dell'evento stesso.

"Un grazie all'Amministrazione comunale di Rignano sull'Arno che ha dato la possibilità di effettuare la prova esercitativa sul proprio territorio attraverso strutture e personale", commenta il Centro Intercomunale di Protezione Civile.

Video

Ultimo aggiornamento: Mer, 16/10/2019 - 10:58