Divieti di accensione di fuochi!

Pubblicato Venerdì, 23 Giugno 2017
Data di scadenza Venerdì, 23 Giugno 2017

Nessun abbruciamento fino al 31 agosto (almeno per adesso!!!)

Il Centro Intercomunale di Protezione Civile “Arno Sud-Est Fiorentino” ricorda che con le norme introdotte nel 2015 contro il rischio incendi, in seguito alle modifiche al regolamento forestale del 2003 (d.p.g.r. 8 agosto 2003, n. 48/R), adeguatosi alla normativa nazionale (Decreto Legislativo 152/2006), in particolare:

È vietato ogni tipo di abbruciamento per tutto il periodo a rischio: dal 1° luglio al 31 agosto, quest'anno anticipato al 10 giugno scorso con Decreto Dirigenziale n°7740 adottato il 07/06/2017 emanato da parte di Regione Toscana. In questo periodo è quindi vietata qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue all’interno delle aree attrezzate. Eventuali ulteriori periodi a rischio (prolungamenti del periodo) sono stabiliti, appunto, da Regione Toscana in base all’indice di pericolosità per lo sviluppo degli incendi boschivi, anche per singolo Comune e dandone comunicazione al Comune interessato.

Non esistono quindi più deroghe, legate a fasce orarie o distanze dal bosco, negli abbruciamenti di residui vegetali agricoli e forestali almeno fino al 31/08 p.v.;
l’Ente competente può autorizzare attività di campeggio e fuochi pirotecnici, nel periodo NON a rischio di incendi è consentita l’accensione di fuochi in bosco e nei rimboschimenti nel rispetto delle precauzioni (spazi ripuliti, cautele per evitare propagazione fuoco, costante sorveglianza); la mancata osservanza dei divieti comporta l’applicazione delle sanzioni previste dalle vigenti disposizioni in materia.


Chiunque avvisti un incendio ne deve dare immediato allarme, utilizzando uno dei seguenti numeri di telefono: SOUP (Sala Operativa Unificata Permanente - Regione Toscana) 800425425; Emergenza Ambientale (ex C.F.S.) 1515; VVF (Vigili del Fuoco) 115; Carabinieri 112; Gaib Figline Valdarno, H24, 055 9502042 ; PRO.CIV. ARCI Incisa in val d'Arno, H24, 055 8336245 ; Vab Bagno a Ripoli, H24, 055 632703 o 335 7252122; V.A.B. Rignano sull'Arno H24 055 8307320 / 3487138240.

Informazioni: http://protezionecivile-arnosudest.055055.it.

L'ADDETTO STAMPA
Bagno a Ripoli,
L’ente locale deve un’informazione chiara e corretta al Cittadino (Art. n. 10 Decreto Legislativo 18.8.2000, n. 267, ‘Testo Unico delle Leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali’).

Ufficio Associato di PROTEZIONE CIVILE
Bagno a Ripoli, Figline e Incisa Valdarno, Rignano sull'Arno
Piazza della Vittoria n°1, 50012 Bagno a Ripoli (FI)
Sede operativa - Via dell'Antella n°32, Loc. Ponte a Niccheri - 50012 Bagno a Ripoli (FI)
Tel H24 055 632703 o 335 7252122- Fax 0550935556 – arnosudest@gmail.com; PEC protciv.arnosudest@postacert.toscana.it
http://protezionecivile-arnosudest.055055.it