Campo di pesca, firmato lo schema del protocollo d'intesa

Presenti all'incontro la Regione Toscana - con gli Assessori Ceccarelli e Remaschi - e le Associazioni dei Pescatori.

Stamani, nella Sala Consiliare del Comune di Rignano sull’Arno, è stato definito lo schema di protocollo di intesa tra lo stesso Comune di Rignano, la Regione Toscana e le Associazioni dei Pescatori FIOPS e FIPSAS per la realizzazione di un’area per attività ricreative legate alla pesca lungo la sponda del fiume Arno.

Presenti all’incontro – assieme al Sindaco Daniele Lorenzini e al Vicesindaco Tommaso Cipro - gli assessori regionali Vincenzo Ceccarelli e Marco Remaschi, il Presidente FIOPS Andrea Collini, il Presidente FIPSAS Ugo Claudio Matteoli e il Direttore FIOPS Francesco Ruscelli. Nell’ambito della riqualificazione della sponda, il Comune di Rignano sull’Arno e le Associazioni dei Pescatori infatti intendono creare un campo sportivo internazionale che sarà inserito all’interno delle opere infrastrutturali a cura della Regione Toscana.
Il Comune di Rignano sull’Arno sarà l’Ente capofila per il coordinamento del progetto.
Il commento del Sindaco Lorenzini: “Questo progetto rappresenta un’opportunità importante per il nostro paese, un campo di pesca internazionale infatti ha le potenzialità necessarie per recuperare la sponda del fiume a favore dei cittadini nonché per dare vita e risorse allo sviluppo della riva sinistra dell’Arno grazie a un’attività che conta migliaia di appassionati nella nostra zona e innumerevoli in tutta Europa.”

Ultimo aggiornamento: Lun, 06/11/2017 - 18:09