Bilanci

BILANCIO
Per poter amministrare le proprie risorse il Comune deve approvare annualmente un documento contabile che prende il nome di Bilancio di previsione, che deve chiudersi obbligatoriamente in pareggio. Questo documento contiene la stima delle entrate e delle spese previste per l’anno successivo e consente d'individuare quali saranno gli interventi che il Comune intende realizzare nel prossimo anno. Il Comune non ha finalità economiche, di conseguenza, non esiste un sistema sintetico d'indicatori (profitti, fatturato, produzione, ecc..) che definisca le capacità dell'organizzazione.
Il valore prodotto dal Comune (servizi, iniziative, atti) è descritto dalla contabilità finanziaria, che indica il modo in cui le risorse sono state reperite e come sono state impiegate. I risultati finali della gestione annuale sono riportati nel Rendiconto di gestione che viene redatto alla fine dell’anno e riassume le entrate e le spese che hanno caratterizzato l’attività dell’Ente.

RENDICONTO DI GESTIONE
L'amministrazione dell'ente, concluso l'esercizio finanziario, con il rendiconto rappresenta i risultati conseguiti nella gestione delle entrate e spese correnti e nella realizzazione degli interventi programmati con il bilancio preventivo, la relazione previsionale e il piano ed elenco annuale delle opere pubbliche.
Il rendiconto della gestione costituisce, con il bilancio di previsione, l'atto fondamentale che raccoglie l'intera attività effettuata dall'ente nell'esercizio finanziario di riferimento.
I documenti contabili che lo costitutiscono rappresentano, in un quadro unitario, i diversi aspetti della gestione e consentono al Consiglio dell'ente ed ai cittadini di:
Valutare concretamente per tutte le fonti di entrata e le finalità di spesa i risultati finanziari ottenuti rispetto a quelli previsti;
Conoscere ed analizzare il risultato economico della gestione;
Prendere conoscenza di tutti gli elementi attivi e passivi del patrimonio dell'ente e le variazioni intervenute nella sua consistenza nel corso dell'esercizio.
Il Rendiconto è composto dal:
Conto del Bilancio, nel quale sono dimostrati, in relazione alle previsioni contenute nel Bilancio preventivo annuale, i risultati della gestione finanziaria: entrate e spese correnti, entrate e spese per investimenti;
Conto del patrimonio, in cui sono riportate le variazioni intervenute nel patrimonio del Comune e la situazione patrimoniale finale;
Conto economico, nel quale sono indicati i costi e i ricavi dell’esercizio.

Ai sensi dell' art. 29 comma 1 del D.Lgs 33/2013 in allegato si pubblicano il Bilancio di previsione e il Bilancio consuntivo di ciascun anno in forma sintetica, aggregata e semplificata